Post in evidenza

giovedì 4 aprile 2019

Menu Beerquake 2019

Il popolo di Beerquake ha apprezzato tantissimo il menu BBQ dell'edizione autunnale.
E chi siamo noi per non dare ascolto alla vox populi??!!!
Il fantastico combo formato da Burros BBQ e Dag dal Föm BBQ Team stanno già sbadilando la carbonella e cacciando suini solo come Obelix sapeva fare.


Eccovi il menu

Pulled Pork Burger con coleslaw (Panino con maiale sfilacciato BBQ style ed insalata di cavolo)
Pork Ribs (Costine di maiale glassate son salsa BBQ)
Salsiccia Mix  (Piatto unico con salsiccia, wusterl e patatine fritte)
Hot Chili (Chili con carne e fagioli)
Patatine fritte 
Patata Exxxtra con coleslaw (Patata al cartoccio con insalata di cavolo)







Lista birre 2019


Picobrew - Road to Vallonia 
50/50 - Django 
Bellazzi - Jana 
Mukkeller - Petit Burian 
Nix Beer - Xelles 
50/50 - Catasu 
Altavia - Rustikeller 
Bellazzi - Jake 
Edit - Pils Edit 
Picobrew - Eger 
Nix Beer - Wit Wit 
Beer In - Peru Pistun
Mukkeller - Hattori Hanzo 
Mukkeller - Marina
Altavia - Contamuss 
Beer In - Asnas 
Opperbacco - Violet Shared
Mikkeller - Beer Geek Breakfast
Rodenbach - Caractere Rouge
Het Anker - Carolus Noel
Spezial - Ungespundet
Pater Lieven - Blond
Pater Lieven - Kerst Pater
Lobik - POB
Pater Lieven - Tripel
Prosslbrau - Palmator
Brasserie Dupont - Blanche de Hainaut
Schneider Weisse - TAP 7
Stone Brewing - Ruination IPA
Coronado - Idiot IPA
Lost and Grounded feat Burnt Mill - Big Thaw
Thistly Cross – Traditional Cider
Nostrale  - Anastasia
De Molen Brouwerij - Tzarina Esra
Boon - Faro
Lost Coast - Stout
Rodenbach - Alexander
Het Nest - Koekedam
NO Tomorow - Wasteman 
Conte Gelo - Lucy
Spezial  - Marzen
Magazzino Grandimenti - Make Orange Great Again 
Magazzino Grandimenti - Lazy Leprechaun 
Birrone - Czech Keller
Opperbacco - Tripping Flowers
Beerbelly - Backbone 
NO Tomorow - TDT Tripel 
Bayerischer Bahnhof - Gose 
Rittmeyer - Rauch 
Uiltjie - Revenge of Wakatu Worms
Pohjala - Cocobanger 
Northern Monk - Honour
Marble - Manchester Bitter 
Uiltjie - Big Fat 5 
Chimay - Dorèe 
Brasserie Dupont - Saison Dupont 
De Molen Brouwerij - Mool & Medogenloos 
De Struise - Pannepot 2017
Dada - Knockout 
Dada – Giacinto Panela
Birrificio Lariano - Grigna 
Brasserie De la Senne - Taras Boulba
White Dog Brewery - Van Dogh
Mastino - Milledue91 
Brewfist - Spaceman Grapefruit
Orso Verde - True
Orso Verde - Orsch 
Orso Verde - Nubia 
Dada - Double Tzara 
Dada - Roggen Rauch Seidla 
Mister B feat Basqueland - Burros Party 
Mister B - Bahia 
Retorto  - Latte+ 
Birrificio Lariano - Falesia 
BiDu - Feega 
BiDu - Rodersch 
Chianti Brew Fighters - Bestemmia 
Mastino feat Cr/ak - Crazy Shot 8 
Dada - Dada Noel
Boon - Kriek
Extraomnes - Quadrupel
Sierra Nevada - Bigfoot 
Birrone - Sidro 
Hof  ten Dormaal - Saison 
Birrone - China 
Cr/ak - Mundaka 
Birrificio Emiliano - Macario Gomez
Ca del Brado - Piè Veloce Brux
Maestri del Sannio - Risciola
Opperbacco - Bianca Piperita
Porta Bruciata - Neymus
Edit feat Marble - Italian Marble  
Brasseria della Fonte - Flagship 
Nix Beer feat Lieviteria - Hazard 
Brasseria della Fonte - Sacrificator 
Birrificio di Cagliari - Mutta Affumiada

poi se finiscono queste non preoccupatevi ehhh....qualcosa spunterà!!!!




giovedì 28 marzo 2019

Ricavato Beerquake 2019

Quest'anno il ricavato di Beerquake verrà ripartito tra realtà modenesi e reggiane che vi andiamo a presentare con moltissimo piacere

GRUPPO SPORTIVO SEN MARTIN
Il Gruppo Sportivo Sen Martin è un gruppo di ragazzi disabili che gioca a hockey in carrozzina elettrica (in inglese wheelchair hockey).                                                                                                  La squadra nasce nel 2008 da un’idea di Lorenzo Vandelli, disabile Modenese (nella fattispecie spilambertese) che praticava questo sport nella squadra dei Rangers Bologna.                                  Poi un bel giorno Lorenzo si è detto: “ma i disabili non ci sono solo a Bologna, perchè non proviamo a fare una squadra anche a Modena”.                                                                                                     
Dopo sette mesi spesi a cercare giocatori ed in faticosi allenamenti il GS Sen Martin esordisce nel 2009 aggiudicandosi il derby del Secchia contro Reggio Emilia.                                                           
Da li il percorso è stato sempre più intenso e pieno di soddisfazioni tantè che il GS Sen Martin  difende i colori della città di Modena nel campionato nazionale di serie A2. Campionato nazionale che ovviamente ha costi di gestione importanti, quindi noi di Beerquake abbiamo deciso di aiutarli nel loro percorso.


Sulla loro pagina di Facebook potete rimanere aggiornati sui risultati.

OVERSEAS
Overseas è un’associazione senza fini di lucro costituita nel 1971 con lo scopo di promuovere lo sviluppo globale di comunità in Paesi extraeuropei.                                                                                 
Tale finalità è raggiunta principalmente attraverso la realizzazione di progetti di sviluppo integrato, il sostegno all’azione di ONG e gruppi di base locali impegnati nello sviluppo di comunità, la selezione e la formazione di persone che intendano volontariamente impegnarsi nei programmi dell'associazione. 
   


Non mancano comunque tante e meritevoli iniziative su base locale:
Grande rilevanza è attribuita alle proposte di educazione al consumo critico e alla promozione di stili di vita orientati alla sobrietà e alla solidarietà.
Overseas mette a disposizione di tutta la comunità il proprio patrimonio bibliografico relativo a pace e nonviolenza, sviluppo sostenibile e cooperazione internazionale.
Il “Progetto l’isola che c’è” realizzato in convenzione con il Comune di Spilamberto per promuovere la riduzione dei rifiuti attraverso il recupero e il riuso di beni donati dai cittadini.
Progetto 4 “R”: Ridurre, Recuperare, Riusare, Ridistribuire.
Gruppo di Acquisto Solidale promosso da AIAB Emilia Romagna e Overseas attivo dall'ottobre 2009.
Commercio Equo: Collaborazione con la Cooperativa Sociale Oltremare alla diffusione del consumo consapevole.
Iniziative ed eventi per favorire la partecipazione dei migranti alla comunità locale. 
Book crossing:  un'associazione spontanea di persone che vogliono condividere libri senza alcun fine di lucro.
Servizio Civile Nazionale che si svolge su base volontaria ed è rivolto ai ragazzi e alle ragazze dai diciotto ai ventotto anni.
Sulla pagina di Facebook potete informarvi sulle loro molteplici iniziative in tempo reale.

LA CASINA DEI BIMBI
Casina dei Bimbi nasce nel 2001 come gesto d’amore di Claudia Nasi verso il proprio figlio, Federico, e per i bambini che si trovano momentaneamente ad abitare gli ospedali. L’Associazione, in assenza di figure parentali, garantisce un’assistenza qualificata e assicura la presenza dei suoi volontari durante il ricovero dei bambini, anche 24 ore su 24.                                                                 

In accordo con i Servizi Sociali segue i piccoli pazienti, una volta dimessi dall’ospedale, per supportare a domicilio le funzioni di cura della famiglia.                                                                    Sviluppa strategie ludiche e di animazione, gestisce le ludoteche degli ospedali convenzionati, organizza piccoli eventi e laboratori didattici.                                                                                      Progetta e concorre a realizzare spazi ospedalieri a misura di bambino.                                                 
Ha ideato e rende disponibile un originale protocollo ludico – sanitario, per preparare i bambini all’intervento chirurgico, ai prelievi del sangue e agli esami invasivi e dolorosi.                            Casina dei Bimbi si ispira alla Carta dei Diritti dei Bambini e delle Bambine.
   

I Volontari della Casina dei Bambini saranno anche nostri ospiti a Beerquake per vendere le uova di Pasqua
Visitate il loro sito sempre aggiornato.

martedì 26 marzo 2019

Presentazione Beerquake 2019



Dopo le variazioni dell'edizione Winter, Beerquake funzionerà come nelle passate 6 edizioni primaverili:

Entrata + pinta in vetro serigrafata + due birre = 10 euro
Alla cassa al prezzo di 4.00 euro potrete scambiare i gettoni utilizzabili negli stands birrari.
1 gettone = 0.30 cl birra
Dopo un meticoloso calcolo Costi & Benefici abbiamo deciso che tutte le birre costeranno un singolo gettone, anche le più "fighe" e ricercate: quindi godi o popolo!!!!
Saranno disponibili anche birre senza glutine in bottiglia.

Ovviamente non mancherà lo spirit’s corner con il Nocino Tradizionale di Modena, il quale verrà interamente gestito dagli amici de l'Associazione il Matraccio.
La sezione del food come sempre verrà gestita con una propria cassa dedicata, in maniera da evitare ressa.

Ricordate sempre la semplice regola che la birra verrà servita SOLAMENTE nei bicchieri ufficiali di questa edizione ovvero quelli con il logo VERDE.
Bicchieri che potete vedere nell'immagine di apertura assieme al cittadino più prestigioso di Castelnuovo Rangone (addirittura più di Rosini!!!).

Già nelle passate edizioni sarebbe dovuta essere una regola tacita del festival ma vuoi
- distrazione
- atmosfera estremamente rilassata
- spinatori un po' sbronzi (ehmm ebbèh succede)
ogni tanto sono sfuggiti all'attenzione bicchieri vintage, corni di bufalo, otri etrusche, etc etc...

Sappiamo perfettamente che chiunque giri per festival birrari ha in casa almeno un pallet di bicchieri pronti all'uso e che magari non ha voglia di rimpinguarne ulteriormente la scorta; ciononostante vi invitiamo ad un piccolo sforzo che concorrerà a dare un grande aiuto alle nostre iniziative benefiche.

Cheers.

venerdì 26 ottobre 2018

Lista birre Beerquake Winter 2018

GattoMao - Dada
Tzara - Dada
Lop Lop - Dada
Bearded Axe - Dada
Noel - Dada
Spaceman Grapefruit - Brewfist
2late - Brewfist
Burocracy - Brewfist
Asfalto - Retorto
Latte+ - Retorto
Daughter of Autumn - Retorto
Hercules Double IPA – Great Divide
Titan IPA – Great Divide
Yellow Snow Pilsner – Rogue
Honey Kolsch – Rogue
Brutal IPA – Rogue
Dead Guy Ale – Rogue
8 Ball Stout – Lost Coast
Triple IPA – Lost Coast
Imperial Stout – Lost Coast
Fog Cutter Double IPA – Lost Coast
America Magut – Birrificio Lambrate
Porpora – Birrificio Lambrate
Imperial Ghisa – Birrificio Lambrate
Sal Aqua – Birrifcio Lambrate
Tras in Camisa Duu – Birrficio Lambrate
Orsch – Orso Verde
Wabi – Orso Verde
Rebelde – Orso Verde
Backdoor Bitter – Orso Verde
American Hype – Birrificio Lariano
Bassa Marea – Birrificio Lariano
Black Out – Birrificio Rurale
Beer Geek Breakfast – Mikkeller
IPA Galaxy Citra – Warpigs
Lucky Jack – Lervig
Liquid Sex Robot – Lervig
Oo – Pohjala
Bridge of Bones – Lobik
Weissbier – Nittenauer Brauerei
Schlenkerla Urbock – Brauerei Heller Bamberg
Rauchbier – Brauerei Rittmayer Hallerndorf
Pils – Elch-Brau Thuisbrunner
Gose – Bayerischer Banhof
Père Noel – Brouwerij De Ranke
XX Bitter -  Brouwerij De Ranke
Taras Boulba – Brasserie de la Senne
Zinnebir – Brasserie de la Senne
Koekedam – Het Nest
Chimay Dorèe – Chimay
Tripel Karmeliet – Brouwerij Bosteels
Triple – Brasserie Artisanale de Rulles
TDS Stout – White Dog Brewery
Sel au Celeri – Birrificio Emiliano
Smoky Ray – Beerbelly
Scotch 84 – Bellazzi - Renton
Beach Voyeur – Bellazzi
Calbrifornia – Bellazzi
Grisettete – Bellazzi
Reggia – Oldo
Ballo IPA – Oldo
Aran – Argo
Hoppy Wan Kenobi – Argo
Pacific Sugaman – Galaxy Beershop feat.Giustospirito
Alexander – Rodenbach
Caractère Rouge – Rodenbach
Kriek – Brouwerij De Ranke
Faro – Boon
Oude Kriek – Boon
Trentalegni – Oldo
Bersalis Tripel Oak Aged – Oud Beersel
Fusto sopresa – direttamente dalla cantina di Alle “ArrogantPub” Belli
Fleimbier – Birrificio di Fiemme
Red Oast – Porta Bruciata
Dope d’hop – No Tomorrow
Led’s Hop – No Tomorrow
Django – 50&50 Craft Brewery
Man Bassa – 50&50 Craft Brewery
Make Orange Great Again –Magazzino Grandimenti
Sideburns –Magazzino Grandimenti
Burian 2.0 – Mukkeller feat.Zona Artigianale/Galaxy Beershop
Wot Hop? Single hop Mosaik – Hilltop Brewery
Timpa Saison – Yblon
Cibus – Birrone
Crazy Shot #5 – Mastino
Mooi & Meedogenloss – Brouwerij De Molen
Tsarina Esra – Brouwerij De Molen
Gouden Carolus Noel – Brouwerij Het Anker
Pannepot – De Struise Brouwers
Qaudrupel - Extraomnes

....poi se le finite tutte non preoccupatevi!!!                                                                                            Non graveremo di certo sulla bolletta dell'acqua della struttura che ci ospita!!!