Post in evidenza

martedì 17 aprile 2018

Menu Cucina 2018

Ovviamente Beerquake propone anche un'adeguato menu che vi sosterrà durante tutte le fasi della manifestazione quindi potrete contare sul classico stuzzichino per accompagnare la birretta pomeridiana come su "piatti salvavita" che vi daranno slancio per le ultime pinte prima della chiusura.



    PANINI
    • PANINO CON PARMIGIANA DI MELANZANE
    • PANINO  CON MORTADELLA FAVOLA
    FRITTI
    • PATATE FRITTE
    PIATTO DEL GIORNO VENERDI'
    • COSTINE AMERICAN STYLE CON PATATE FRITTE E TZATZIKI
    PIATTO DEL GIORNO SABATO
    • SALSICCE CON SENAPE, CIPOLLA CARAMELLATA, MELA VERDE E PATATE FRITTE
    PIATTO DEL GIORNO DOMENICA
    • CHILI CON CARNE E FAGIOLI + CROSTONI DI PANE


    BEVANDE IMMORALI
    • Acqua Naturale/Frizzante
    • Coca Cola
    • Fanta


    lunedì 16 aprile 2018

    Lista Birre 2018




    🇮🇹 Extraomnes Zest
    🇮🇹 No Tomorrow GPL
    🇩🇪 Spezial Lager
    🇩🇪 Fruh Kolsch
    🇩🇪 Mahr's Ungespundet
    🇮🇹 Conte Gelo Gragnola
    🇳🇴 Lervig Lucky Jack
    🇮🇹 Conte Gelo Cosacca
    🇺🇸 Rogue Brutal Ipa
    🇵🇱 Artezan Pacific Pale Ale
    🇸🇮 Human Fish Mud Puppy
    🇬🇧 Beavertown Black Betty
    🇮🇹 No Tomorrow Hop&Hell
    🇺🇸 Great Divide Yeti
    🇮🇹 Lariano Bloom
    🇮🇹 Le Springo Laku
    🇮🇹 Extraomnes Imperial Zest
    🇧🇪 De la Senne Taras Boulba
    🇮🇹 No Tomorrow Gose d'Alphonso
    🇮🇹 Lariano Miloud
    🇧🇪 Rodenbach Charactere Rouge
    🇮🇹 Cheerp
    🇮🇹 Nostrale Paranoica  
    🇮🇹 Birrone Fortysix
    🇳🇱 De Moelen Rasputin
    🇧🇪 De Dolle Stille Nacht 2017
    🇧🇪 Tilquin Gueuze
    🇧🇪 Rodenbach Alexander
    🇧🇪 Gouden Carolus Classic
    🇧🇪 Fantome Gunpowder
    🇺🇸 Great Divide Titan IPA
    🇧🇪 Gouden Carolus Noel
    🇧🇪 De Ranke Cuveè
    🇺🇸 Great Divide Hercules
    🇧🇪 De Dolle Boskeun
    🇧🇪 Boon lambic 2 anni
    🇧🇪 Chimay Doreè
    🇧🇪 Vicaris Tripel
    🇧🇪 St. Bernardus Tripel
    🇩🇪 Kuchlbauer Aloysius
    🇧🇪 Gouden Carolus Tripel
    🇸🇮 Lobik Fruitapocalypse now
    🇧🇪 De Dolle Arabier
    🇧🇪 Saison Dupont  
    🇮🇹 Brewfist Mosca Blanche 
    🇮🇹 Brewfist Pilot 01 DIPA 
    🇮🇹 Brewfist Spaceman 
    🇮🇹 Brewfist Green Petrol
    🇮🇹 Orso Verde Amaranta 
    🇮🇹 Orso Verde Rebelde 
    🇮🇹 Dada Esen Blonde 
    🇮🇹 Dada DukeHerzog 
    🇮🇹 Dada Tzara Pepe 
    🇮🇹 Dada Noel 
    🇮🇹 Vetra Pils 
    🇮🇹 Retorto Latte+ 
    🇮🇹 Retorto Morning Glory 
    🇮🇹 Nix Beer Malle 
    🇮🇹 Oldo Gio Pils
    🇮🇹 Lariano Mariposa 
    🇮🇹 Lariano Statale 52 
    🇮🇹 Lariano Grigna
    🇮🇹 Hilltop Gallagher Stout 
    🇮🇹 Extraomnes Bloed
    🇮🇹 Mukkeller/Zona Artigianale/Galaxy Burian
    🇮🇹 Rebel's Sub Urban Saison
    🇮🇹 Farnese Biancaspina
    🇮🇹 Farnese Ficus Indica
    🇮🇹 Toccalmatto Freak Out
    🇮🇹 Toccalmatto Kilowatt
    🇮🇹 50/50 Alpaca
    🇮🇹 B94 T.S. DIPA
    🇮🇹 Hammer English Pale Ale
    🇮🇹 Hammer Wave Runner
    🇮🇹 Hilltop Hop Mountain
    🇮🇹 Birrone Casanova in viaggio in Baviera
    🇮🇹 Loverbeer Saison de l'ouvrier
    🇮🇹 50/50 Bhop
    🇮🇹 Extraomnes Resident Evil
    🇮🇹 Toccalmatto Vert
    🇮🇹 Muttnik Belka
    🇸🇮 Lobik Pob
    🇳🇱 De Molen Bloed Sweat & Traner
    🇸🇪 Omnipollo Fruit Tap 3 Apricot
    🇩🇪 Monchsambacher Lagerbier
    🇮🇹 Sour italiana a sorpresa direttamente dalla cantine dell'Arrogant
    🇳🇱 Oedipus Polyamorie
    🇮🇹 Ca del Brado Invernomuto

    venerdì 13 aprile 2018

    Ricavato Beerquake 2018


    Quest'anno il ricavato di Beerquake passerà il Secchia ed andrà ad aiutare alcune realtà che operano nel reggiano.

    APRO’ ONLUS
    Aprò è un’associazione ONLUS che, nel contesto dell’Ospedale S.Maria Nuova di Reggio Emilia, opera nell’ambito dello studio e della cura delle malattie dell’apparato digerente.
    Sulla loro pagina Facebook potete informarvi a riguardo di tutte le iniziative.


    G.A.S.T.
    Si tratta dell’acronimo del bellissimo Giochiamo Anche Se Triboliamo.
    Il Progetto nasce per offrire opportunità motorie a persone con disabilità congenita o acquisita, come strumento di apprendimento e mantenimento di capacità e competenze, conquista di autonomie e benessere fisico e psicologico.
    G.A.S.T. Crea gruppi di lavoro che spaziano dall’attività motoria ludico-ricreativa ed educativa di base all’attività sportiva e presportiva, per bambini adolescenti e adulti, alla Ginnastica di mantenimeto igenico-formativa per persone con invalidità fisica. Organizzano attività in palestra, all’aperto, in piscina, attraverso attività sportiva, ludico ricreativa, formativa, educativa e di mantenimento.
    Sulla loro pagina Facebook le molteplici attività che intraprendono.


    SPECIAL BASKET SCANDIANO
    Il giuramento dell’Atleta Special Olympics recita:
    “che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”
    Da quando sono nati i ragazzi dello Special Basket Scandiano di forza sul campo ne hanno messa a volontà e quindi di vittorie ne hanno portate a casa parecchie.
    Il loro scopo principale rimane comunque quello di stare assieme e praticare, nonostante le difficoltà, il loro sport preferito. Nel nostro piccolo cercheremo di aiutarli a poter affrontare al meglio le tante sfide che affrontano ogni anno su e giù per l’Italia.
    Sulla pagina Facebook potete tifare per loro e rimanere aggiornati sui risultati.


     


     Foto Mapel - www.manuelapellegrini.it

    ASILO DI LENTIGIONE
    L’alluvione del dicembre del 2017 ha lasciato molti segni a Lentigione di Brescello.
    Fortunatamente a molti si è già posto rimedio, ma c’è chi ancora ha qualche problema.
    Tra questi i bimbi della Scuola per l’Infanzia S.S. Annunziata: dove c’era un prato verde ora c’è il fango portato dal fiume. I giochi in legno sono stati spazzati via, le parti asfaltate e la pavimentazione antitrauma è stata distrutta.              
    Cercheremo di dare una mano perché i bimbi possano tornare a giocare spensieratamente nel loro amato cortile durante la bella stagione.
    Chiunque può contribuire personalmente anche con piccole somme tramite la pagina







    giovedì 12 aprile 2018

    Come funziona Beerquake?


    Beerquake fondamentalmente funzionerà come nelle passate edizioni.

    Entrata + pinta in vetro serigrafata + due birre = 10 euro
    Alla cassa al prezzo di 3.50 euro potrete scambiare i gettoni utilizzabili negli stands birrari.
    1 gettone = 0.30 cl birra
    Come nelle passate occasioni in caso di birre particolarmente ricercate potrebbero servire 2 gettoni per 0.30 cl di birra.
    La cosa sarà comunque ben segnalata sulle spine onde evitare malintesi.

    1 gettone = assaggio allo spirit’s corner con il Nocino Tradizionale di Modena
    gestito dagli amici de il Matraccio.
    La sezione del food verrà gestita con una propria cassa dedicata, in maniera da evitare ressa.

    Unica "variante", se così si può definire, sarà il fatto che la birra verrà servita SOLAMENTE nei bicchieri ufficiali di questa edizione. Bicchieri che potete vedere nell'immagine assieme al cittadino più prestigioso di Castelnuovo Rangone (addirittura più di Rosini!!!).

    Già nelle passate edizioni sarebbe dovuta essere una regola tacita del festival ma vuoi
    - distrazione
    - atmosfera estremamente rilassata
    - spinatori un po' sbronzi (ehmm ebbèh succede)
    ogni tanto sono sfuggiti all'attenzione bicchieri vintage, corni di bufalo, otri etrusche, etc etc...

    Sappiamo perfettamente che chiunque giri per festival birrari ha in casa almeno un pallet di bicchieri pronti all'uso e che magari non ha voglia di rimpinguarne ulteriormente la scorta; ciononostante vi invitiamo ad un piccolo sforzo che concorrerà a dare un grande aiuto alle nostre iniziative benefiche.



    Cheers.

    lunedì 3 aprile 2017

    Lista Birre 2017


    Wabi – Orso Verde
    Backdoor Bitter – Orso Verde
    Rebelde  - Orso Verde
    Youth Attack - Dada
    Double Tzara - Dada
    Duke Herzog - Dada
    Low Lop - Dada
    Gatto Mao - Dada
    Kraken - Dada
    Pils - Vetra
    Latte+ - Retorto
    Daughter of Autumn - Retorto
    Koelsch – Benaco 70
    Superanale – Bi Du
    Inverno Nucleare – Bi Du
    Rye Charles – Vecchia Orsa
    Agent Jarrylo - Brewfist                        
    Agent Belma - Brewfist
    Agent Galaxy Mosaic - Brewfist
    Spaceman - Brewfist
    Caterpillar - Brewfist
    TDS Stout – White Dog Brewery
    Zwickl - Prosslbrau
    Neck Oil - Beavertown
    Aran - Argo
    Hoppy Wan Kenobi - Argo
    La Fourquette - 3 Fourquettes
    Gose - Bayerischer Bahnhof
    Pils - Mittenwald Brauerei
    Lavalanga - Conte Gelo
    Lustro - Kees
    Havana - Oersoep
    Boheme - Teatro delle Birre/Corte Pilone
    Effe Esse - Beerbelly
    Vergott – Birrificio Lariano
    Illusion - Moor
    Schlenkerla Marzen -  Brauerei Heller
    Gouden Carolus Noel – Het Anker
    Tak - Bevog
    Taras Boulba – Brasserie De la Senne
    Oude Kriek - Timmermans
    Rhapsody – Alechemy Brewing
    Pils – Ritual Lab
    Blonde -  Birrificio dell’Aspide
    Pils -  Nothafth
    Pils -  Elch Brau
    Pils -  Hummel
    Gairloch Peated Scotch Ale -  Birrificio dell’Aspide
    Saison IV -  Jandrain Jandrenouille
    Sasison Quatre -  Birrifiico Rurale
    Belle Saison -  Birrificio dell’Aspide
    Kramah IPA - Bevog
    Hoppiness IPA -  Moor
    HS20 Belgian IPA - CRAK
    Koral Pacific IPA -  Hammer
    Pale Ale APA - Vetra
    Check In IPA  - Lervig Aktiebryggeri
    Stout -  Etnia
    Gallagher Stout -  Hilltop Brewery
    Beerbrugna Sour Fruit -  Loverbeer
    Ribetta Nera Sour Fruit – Strada Regina
    Framboisette Sour Fruit – Strada Regina
    Arrogant Bastard Ale Barrel Aged - Stone (USA)
    Oude Kriek - Boon
    Dulle Teve - De Dolle
    Bommen & Granaten - De Moelen
    Rasputin - De Moelen
    Duchesse de Bourgogne - Verhaeghe
    Blonde - Fantome
    Vertignasse - Fantome
    Guldemberg - De Ranke
    Vander Ghinste Oud Bruin - Bockor
    Scotch Ale - Black Isle
    JJJ - Moor
    Coffee Milk Stout - Stone (USA)
    PMA - Moor
    Riggwelter - Black Sheep
    8 Hop - Rogue
    #100 - Nogne
    Cocoa Psycho - Brewdog
    Pathmaker - Black Sheep
    Imperial Russian Stout - Stone (USA)
    Piè Veloce – Cà del Brado

    e molte altre sorprese...


    giovedì 30 marzo 2017

    Ricavato Beerquake 2017

    Quest'anno il ricavato di Beerquake sarà devoluto a IoNonCrollo, un gruppo di ragazzi volontari di Camerino che vuole dimostrare in prima persona che #noinoncrolliamo
    Organizziano attività ludiche, sportive, didattiche e di supporto ai volontari nel nostro territorio come vi illustreremo meglio sotto.




    RECUPERO BENI
    I volontari dell’Associazione IoNonCrollo hanno contribuito alle operazioni di recupero beni all’interno delle abitazioni e delle attività produttive e studi professionali in Zona Rossae nelle altre strutture dichiarate inagibili, organizzate e coordinate dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e dalla Protezione Civile Nazionale. Accompagnando amici, parenti, conoscenti e tutti i concittadini che ne hanno avuto bisogno a recuperare dalle proprie abitazioni distrutte i beni di prima necessità, i ricordi di una vita, ciò che è stato possibile portare in salvo dalla distruzione.


    BENI DI PRIMA NECESSITA’
    Sin dalle prime ore che hanno seguito le forti scosse di ottobre, IoNonCrollo ha potuto raccogliere le numerosissime donazioni di beni.
    Grazie agli spazi messi a disposizione dal Cus Camerino e da diversi privati IoNonCrollo ha potuto raccogliere e stoccare le numerosissime donazioni di beni, prodotti, giochi e materiali di vario genere provenienti dal cuore grande di tutta Italia e distribuirli alle famiglie e ai cittadini terremotati che ne hanno avuto bisogno. Questo ci ha permesso di sopperire alle prime necessità degli sfollati che in pochi secondi si sono trovati senza più nulla, ma non hanno mai perso la tenacia e la forza di andare avanti.


    INIZIATIVE PER LA CITTA'
    L’Associazione si prefigge di mantenere saldo il tessuto sociale cittadino. Per questo sin dai primi giorni dopo le terribili scosse di ottobre i volontari hanno organizzato iniziative, attività e eventi per tutta la cittadinanza, dai bambini più piccoli agli anziani, soprattutto nelle prime settimane di emergenza sia negli spazi del Cus Camerino che in altri luoghi cittadini, come il Veglione di Capodanno. Abbiamo anche messo in piedi l’iniziativa “Tesori dell’Appennino”, scrigni di prodotti tipici provenienti dalle aziende colpite del nostro territorio durante il periodo natalizio.